Capitolo 1 | La Nuova Terra, Nemenya e i suoi abitanti

Sono nata dall’intimo sentimento che riuniva Him e Hiayam in una calma serata di marzo.... Mantengo ancora intatto e protetto l’amore col quale cercai la coppia d’amanti che potessero riconciliare le condizioni spirituali e materiche per il bisogno incarnativo della mia anima. 💖 Loro si amavano profondamente, oltre ogni forma di condizionamento sociale o formativo; esprimendo quella gioia innata di due anime che si ritrovano nella fiducia completa che l’amore sia la strada e la fine, lo scopo ed il motivo di ogni possibile evoluzione personale.

Li osservai per molto tempo, decisa a scendere sulla Nuova Terra, colma della magnificenza delle esperienze animiche che un lungo periodo disincarnata mi aveva permesso di sperimentare. Mi sentivo galleggiare vicina agli altri “compagni d’anima” che sostavano accanto a me nella 6° Dimensione1 di questa magnifica Galassia: la Via Lattea. Osservavamo insieme, tantissime altre Galassie e Sistemi esistenti, sentendo nel cuore la natura del Divino, infinitamente amorevole e coraggiosa. L’amore che provi nella dimensione dell’Anima (la sesta* - Sesta dimensione: La dimensione dove sosta l’Anima disincarnata) è qualcosa di indescrivibile... Sei UNICO ma connesso a TUTTI, e mentre ami profondamente gli altri esseri, comprendi che questo sconfinato sentire dipende da quanto sia infinito l’amore che provi per il tuo essere. Sei il completo creatore della tua realtà che non è che un riflesso consapevole della tua singolarità spirituale che si esprime in ogni istante della tua esperienza. In questo stato interiore di appagante gioia e riconoscimento del divino, sei capace di prendere delle decisioni molto importanti; non solo per la tua crescita personale, quanto per tutto il complesso sistema evolutivo al quale appartieni. Perché ti senti appartenere al TUTTO che non è altro che la somma di tutte le meravigliose coscienze che esistono in ogni dimensione.

La perenne illuminazione del tuo cuore e del tuo essere, permette che ogni decisione sia presa nel modo e nel momento giusto. Anima e cuore risplendono come una lucente fiammella capace di modellare un cielo unico dove ogni stella forma una costellazione della quale tu fai parte, consapevole del completo meccanismo che CREA la coscienza dell’insieme. Era già il mio momento. Le mie anime compagne (Anime che appartengono alla tua Famiglia Spirituale) mi erano vicine osservando con animato entusiasmo le possibilità reincarnative della mia essenza divina. Avere la possibilità d’incarnare in un Pianeta è un progetto unico; tante anime esprimeranno la loro natura solo ed esclusivamente tramite una evoluzione sottile, non materiale. La enorme possibilità di poter esprimere i valori spirituali nella natura terrestre in qualsiasi pianeta esistente, è un dono divino a cui nessuna anima vorrebbe rinunciare.

La Nuova Terra, Nemenya ed i suoi abitanti

La Nuova Terra, Nemenya era bellissima! Fiumi, mari, albe e tramonti, armonie e suoni... la materia aderisce alle qualità fugaci del divino; eppure, la sola percezione di queste materializzazioni rende l’anima sempre più espansa: respira il desiderio del cuore quando realizza i sospiri del creatore. Gli amanti passavano uno dietro l’altro davanti ai miei occhi osservanti. Quante modalità d’amore permette questo bellissimo Nuovo Pianeta! Inoltre, la scelta doveva essere accurata e precisa: dovevo esprimere alcuni dei miei specifici talenti animici, perché passavo da una realtà infinita ad

una finita.

Il Pianeta era squisitamente popolato: alberi floridi e verdeggianti, di una densità piuttosto sottile, come se fosse possibile vedervi attraverso; acque limpide ed incontaminate di un celeste talmente chiaro che ogni vita

esistente sembrava galleggiare nell’aria.

Gli animali, dalla loro parte, si mostravano nobili ed amorevoli senza presentare una minima traccia d’aggressività. 🐙🐤 Gli altri esseri che abitavano questo pianeta e che una volta venivano chiamati essere umani, oggi e grazie alla loro evoluzione individuale e di gruppo hanno cambiato la densità dei loro corpi sottili, e vengono chiamati esseri stellari; perché la loro intrinseca natura è in diretto collegamento ad una loro stella di appartenenza. Su questa specifica stella ti racconterò più avanti...

Ancora ricordo vividamente il passaggio dimensionale vissuto negli anni 2020/2035 DC dal pianeta Terra verso gli altri pianeti!! Anche di questo, ti racconterò in seguito. 🌎

Dalle dimensioni superiori si osservava un colore/vibrazione/suono che distingueva ogni essere dall’altro. Bello era guardarli ballare questa danza d’interscambio cosmico/materico dove ognuno esprimeva all’unisono ed in modo individuale la sua specifica natura divina; piena di grazia e gratitudine, di riconoscenza e condivisione. 💖 Gli esseri stellari si distinguevano anche per tipologie perché esso riusciva a materializzare o meno una certa qualità animica. Chi, ad esempio, nasceva con una energia molto delicata, accogliente dai colori sfumati e vibrazioni leggere; era capace di raccogliere e riunire, di comprendere e dare senso ad ogni attività, di infondere pace e sicurezza interiore, faceva allora riferimento ad una tipologia femminile. Il maschile invece, portava il fuoco nei cuori riempendo ogni forma vuota ed offrendo la sua luce ad ogni angolo ancora inespresso, non scoperto o velato. 👬 Non ho usato il termine “sesso” perché non è adeguato alla 5° dimensione! Piuttosto che servirsi di organi sessuali specifici, gli esseri stellari, utilizzano una forma di fusione data la loro intrinseca struttura fatta da atomi mobili e duttili.

TO BE CONTINUED...